5×1000

Nella dichiarazione dei redditi – nel campo “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…” – firma anche tu e scrivi il codice fiscale della Fondazione:

 

CODICE FISCALE 914 099 60 373

 

“Io dò il 5xmille al Sant’Orsola perché credo che oltre alla ricerca ci sia ancora tanto da fare nei confronti delle persone”. Lo racconta Elisa, che ha ricevuto un trapianto al Sant’Orsola. “Qua dentro si respira l’essenza della donazione stessa. E ricevere un dono così grande ti dà la spinta a ridare quel che hai ricevuto”. Una catena di bene che non si ferma più

Un ringraziamento speciale ad Elisa che ha condiviso con noi la sua esperienza e a chi le è stato accanto

La Fondazione Policlinico Sant’Orsola è nata per sostenere giorno dopo giorno il Sant’Orsola, un ospedale pubblico di eccellenza, affinché possa essere sempre più accogliente e la qualità delle sue cure sempre all’avanguardia per il bene della comunità intera

“Io ho visto spesso usare nei miei confronti riguardi che io stesso non avrei usato per me stesso”. Lo racconta Gabriele nel video “Un gesto di cura” insieme alla scelta di sostenere il Sant’Orsola con il suo 5xmille: “Non sto dando qualcosa: mi sto regalando qualcosa”.

Un ringraziamento speciale va a Gabriele che ha condiviso con noi la sua esperienza e a chi gli è stato accanto

 

#5xmile - Un gesto di cura©Fondazione Policlinico Sant’Orsola | In foto il direttore della Cardiochirurgia Davide Pacini con alcuni chirurghi, radiologi e infermieri del Polo Cardio-toraco-vascolare del Sant’Orsola

 

Di seguito troverai alcune risposte alle domande più frequenti

 

Come bisogna fare per donare il 5×1000 alla Fondazione Sant’Orsola?

  1. Firmare le riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”
  2. Indicare il codice fiscale della Fondazione:  914 099 60 373

 

Chi può donare il 5×1000?

Il 5×1000 può essere devoluto da tutti i cittadini che presentano la propria dichiarazione dei redditi attraverso il CUD, il modello 730 e il modello Unico per le Persone Fisiche.
Anche chi riceve soltanto il CUD può donare il suo 5×1000. Basta consegnare la scheda ad esso allegata, firmata e compilata in busta chiusa, a un ufficio postale, a uno sportello bancario o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti, ecc.), che le ricevono gratuitamente.

 

Il 5×1000 è una tassa aggiuntiva?

No, non è una tassa aggiuntiva. Il cinque per mille indica una quota dell’imposta IRPEF, che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti. Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente che contestualmente alla dichiarazione dei redditi può indicare uno degli enti beneficiari: un modo per sostenere le attività della Fondazione senza spendere nulla.

Non hai trovato quello che cercavi? Contattaci e ti risponderemo al più presto.