Due verticalizzatori per ‘rimettere in piedi’ anziani e pazienti ortopedici

21 Febbraio 2021

Due verticalizzatori elettrici. Strumenti per ‘rimettere in piedi’ i pazienti anziani o dopo un lungo periodo di immobilità. Li ha donati la Fondazione Sant’Orsola, grazie alle donazioni raccolte, alle Unità operative di Geriatria, diretta dalla dottoressa Lunardelli, e di Ortopedia, diretta dal dottor De Paolis, del Policlinico di Sant’Orsola.

 

Il verticalizzatore permette di sollevare, senza sforzo né rischi, un paziente dalla carrozzina o dal letto e di rimetterlo gradualmente in piedi. Il sistema, super sicuro, fa fare movimenti molto lenti, che consentano alla persona di riabituarsi gradualmente alla posizione eretta, difficile da riconquistare dopo lunghi periodi a letto.

 

Continua così lo sforzo della Fondazione Sant’Orsola per essere vicini a chi cura e a chi è curato. Dopo un anno dall’inizio della pandemia è più che mai importante sostenere i percorsi di cura per tutti gli altri pazienti e gli sforzi del personale medico e infermieristico per seguire nel miglior modo possibile tutti i malati.

 

Mission

La Fondazione Policlinico Sant’Orsola è un ente non profit nato per promuovere e sviluppare ancora di più la cura e l'assistenza garantite dal Policlinico di Bologna, un punto di riferimento nazionale e internazionale per la salute di tutti

Contatti

info@fondazionesantorsola.it

Sede Legale:
Via Pietro Albertoni, 15
40138 Bologna