FORESTERIA SANT’ORSOLA

A fianco del personale sanitario, anche dopo l’emergenza: nei mesi scorsi lo avevamo promesso, e adesso proviamo a farlo, iniziando da un problema particolare ma molto sentito, legato sempre agli alloggi.

Centinaia di dipendenti abitano infatti lontano da Bologna, in qualche caso molto lontano. E per qualcuno, a volte, tornare a casa è complicato: quando c’è sciopero dei mezzi pubblici, quando si ha il turno del pomeriggio e del mattino dopo, o più semplicemente quando accade un imprevisto. In questi casi avere una casa a Bologna, dove fermarsi a dormire per una notte, potrebbe essere utile, un aiuto semplice e importante.

Per darlo a chi ne ha bisogno, quando ne ha bisogno, la Fondazione Sant’Orsola ha attivato un servizio in accordo con il Policlinico di Sant’Orsola e con l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bologna, attraverso il quale fornire un alloggio a coloro che ne fanno richiesta, agevolando così il rientro al lavoro e offrendo una maggiore serenità.

Il servizio partirà al Sant’Orsola ma dopo un periodo di sperimentazione potrà essere esteso al personale di tutti gli ospedali di Bologna. Ringraziamo chi ha partecipato al questionario per evidenziare i bisogni concreti a cui dare risposta.

Per domande o suggerimenti puoi scriverci a foresteria@fondazionesantorsola.it

 

Per conoscere le modalità di pagamento e di accesso al servizio clicca qui

 

Se sei un dipendente del Sant’Orsola e risiedi fuori Bologna e vuoi usufruire del servizio compila il modulo per effettuare la prenotazione della Foresteria Sant’Orsola: