Il primo giorno di Jacopo

1 Ottobre 2019

1 ottobre 2019

Arrivato e ripartito in meno di mezza giornata, raccolgo le idee.

Allora.

Si prega di prendere solo un panino e un frutto a testa.

Qui evidentemente hanno tutti molta fame. Un po’ li capisco, anche perché invece delle indicazioni per la mensa (che pur ci saranno, qui è indicato tutto) trovo solo indicazioni per il defibrillatore.

Poi.

Qualora l’ascensore si fermi e si spengano le luci, un altro cartello dice “prego non allarmarsi”. L’ascensore va davvero lentissimo e ho capito solo dopo perché la prima volta abbiamo preso le scale.

E soprattutto.

“Si ricorda ai gentili ospiti che non è consentito annaffiare le piante e che tale operazione viene effettuata da un collaboratore preposto.”

Penso agli impliciti del cartello:

  1. Qualcuno passa, vede delle piante assetate e dà loro da bere, senza che sia compito suo, e questo è bello
  2. Qualcuno di preposto viene apposta, forse solo per dare da bere a delle piante e anche questo è bello

Citazione del giorno: “Bisogna muoversi come ospiti, con delicata attenzione, per non disturbare”, F. Battiato, Tutto l’universo obbedisce all’amore.

Jacopo Bottani

Mission

La Fondazione Policlinico Sant’Orsola è un ente non profit nato per promuovere e sviluppare ancora di più la cura e l'assistenza garantite dal Policlinico di Bologna, un punto di riferimento nazionale e internazionale per la salute di tutti

Contatti

info@fondazionesantorsola.it

Sede Legale:
Via Pietro Albertoni, 15
40138 Bologna