Marina Abramovic

ATTRAVERSARE I MURI : UN’AUTOBIOGRAFIA

416 pagine

Genere: ,

ATTRAVERSARE I MURI : UN’AUTOBIOGRAFIA

di Marina Abramovic
Genere: , , 416 pagine
Nel 2010, in occasione della retrospettiva che il MoMA dedicò a Marina Abramovic, più di 750mila persone aspettarono in fila fuori dal museo per avere la possibilità di sedersi di fronte all'artista e di comunicare con lei senza dire una parola, in una performance senza precedenti durata più di settecento ore. Una celebrazione di quasi cinquant'anni di performance art rivoluzionaria. Figlia di genitori comunisti, eroi di guerra sotto il regime di Tito nella Jugoslavia postbellica, Marina Abramovic fu cresciuta secondo una ferrea etica del lavoro.

Perché leggerlo?

Gli esordi di Marina Abramovic avvennero a Bologna, alla Galleria d'Arte Moderna, nel 1977, nella sua vecchia sede accanto al quartiere fieristico. Assieme al compagno, Ulai ,completamente nudi si misero sulla porta della GAM per vedere l'effetto delle persone che per forza, per passare, dovevano guardarli e strisciare accanto . Dopo questa performance, accomunata, a pieno titolo, alle arti visive contemporanee dal prof. Renato Barilli , se ne sono susseguite tante altre, la performance del 2010 comprende anche l'incontro con Ulai, dopo che, tanti anni, prima si erano separati . E' un bellissimo resoconto , toccante, di tutta la performance del MOMA .
Consigliato da Roberta

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo