Wilkie Collins

LA DONNA IN BIANCO

754 pagine

Genere: ,

LA DONNA IN BIANCO

di Wilkie Collins
Genere: , , 754 pagine
Un intreccio che si riesce a sciogliere solo negli ultimi capitoli, personaggi intriganti ed equivoci e ritmo serrato. Questi sono gli ingredienti chiave del libro che inizia con l’incontro tra Walter (narratore della prima parte del romanzo) e una donna interamente vestita di bianco che gli racconta di essere fuggita dal manicomio in cui era stata rinchiusa. A partire da quella notte, le vite di Walter, Laura, Marian e molti altri personaggi saranno legati alla storia e al destino della donna, che riserverà a loro – e a noi lettori – una serie infinita di sorprese

Perché leggerlo?

Perché il libro è costruito come una raccolta di dichiarazioni di testimoni ad un processo. Sono diversi i personaggi che si alternano nella narrazione e ciascuno di loro offre il proprio personalissimo punto di vista, che confonde le acque e non permette mai di avere una visione chiara dell’insieme. Te lo consiglio perché ti rapisce dalla prima all’ultima pagina ed è una bellissima avventura e ...una bellissima compagnia!
Consigliato da Cristiana

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo