Clarissa Pinkola Estés

DONNE CHE CORRONO COI LUPI

571 pagine

Genere: ,

DONNE CHE CORRONO COI LUPI

di Clarissa Pinkola Estés
Genere: , , 571 pagine
La Donna Selvaggia, intesa come forza psichica potente, istintuale e creatrice, lupa ferina e al contempo materna, ma soffocata da paure, insicurezze e stereotipi è la straordinaria intuizione che ha fondato una psicanalisi del femminile. E ha cambiato la vita di moltissime persone. Non meno originale è il metodo utilizzato dalla studiosa/psicoanalista junghiana che, attraverso un lavoro di ricerca ventennale, ha attinto alle fiabe e ai miti presenti nelle più diverse tradizioni culturali, per aiutare il lettore a scoprire chi è veramente, a liberarsi dalle catene di un'esistenza non conforme ai bisogni più autentici e a correre con il proprio Sé. Barbablù, La Piccola Fiammiferaia, Vassilissa, Il Brutto Anatroccolo.

Perché leggerlo?

Quando ho letto questo libro per la prima volta sono rimasta sconcertata per la potente ricerca del femminile , uno studio che è utile alle donne per capirsi e agli uomini per capirle. E' un libro che non si finisce di leggere, quando accade qualcosa in sè si va a ricercarlo perchè è descritto in questo libro, Un volume che si lascia sul comodino e ogni tanto si rilegge ,un'opera aperta.
Consigliato da Roberta

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo