Umberto Eco

IL NOME DELLA ROSA

503 pagine

Genere: ,

IL NOME DELLA ROSA

di Umberto Eco
Genere: , , 503 pagine
L’intera vicenda si svolge in una settimana del novembre 1327, durante la permanenza di Guglielmo da Baskerville e del novizio Adso da Melk nel monastero benedettino in Piemonte. I tempi della vita monastica sono interrotti da sette efferati omicidi, sullo sfondo degli scontri tra il papato e l’impero.
Al monastero arriva anche l'inquisitore Bernardo Gui che condanna al rogo una fanciulla e due monaci che in passato avevano aderito alla setta dei dolciniani.

Perché leggerlo?

Il capolavoro di Umberto Eco, uno dei romanzi storici più belli che abbia letto, dal respiro filosofico con miriade di citazioni. Bello anche il film di Jean-Jacques Annaud, dalla splendida fotografia ed eccellente nella caratterizzazione di personaggi e luoghi, con un grande Sean Connery.

Consigliato da Silvia

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo