Umberto Galimberti

PAESAGGI DELL’ANIMA

293 pagine

Genere: ,

PAESAGGI DELL’ANIMA

di Umberto Galimberti
Genere: , , 293 pagine
Dell'anima è stato detto di tutto: che è mortale o immortale, che può salvarsi o dannarsi, conoscere la verità o cadere nell'errore, che eleva e nobilita tutto ciò che nell'uomo è poco nobile, cosicché anche il desiderio non è solo dei corpi. Due secoli fa si pensò che potesse ammalarsi, proprio come il corpo, e richiedere medici dell'anima: nacquero la psichiatria, la psicoanalisi, la psicologia, che tolsero all'anima la sua aureola e contribuirono a disperderne la verità nei vari saperi. Ma per Umberto Galimberti è necessario andare al di là del linguaggio della razionalità e delle scienze psicologiche.

Perché leggerlo?

Un’indagine sull’anima attraverso un recupero della visione degli antichi che avevano dato un’anima sia all’uomo che al mondo e che nell’armonia delle due anime vedevano la BELLEZZA.
Consigliato da Beatrice

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo