Emily Dickinson

SILENZI

240 pagine

Genere: ,

SILENZI

di Emily Dickinson
Genere: , , 240 pagine
Emily Dickinson (1830-1886) nacque e morì ad Amherst (Massachusetts), dove visse nella grande casa paterna, la Homestead, in reclusione volontaria dal 1866. Di lei come persona si sa pochissimo – cosa che ha favorito lo sviluppo di letture romanzesche e biografie romanzate sul suo conto e la nascita del suo mito – ma per lei parlano i suoi versi, enigmatici, scarni, che suscitano stupore e curiosità, ammirazione e inquietudine.

Perché leggerlo?

Se si vuole leggere un libro di poesie Emily Dickinson è la rappresentante più autorevole , si chiuse in una clausura volontaria nella casa di suo padre per farne uno strumento provocatorio di conoscenza e di quel silenzio ne seppe fare un'alta poesia . E' spiazzante il fatto che enumeri le poesie invece di darne un titolo . Da tenere sul comodino per dare forma al proprio sentire con parole sue.
Consigliato da Roberta

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo