Williams John Edward

STONER

336 pagine

Genere:

STONER

di Williams John Edward
Genere: , 336 pagine
"William Stoner ha una vita che sembra essere assai piatta e desolata. Non si allontana mai per più di centocinquanta chilometri da Booneville, il piccolo paese rurale in cui è nato, mantiene lo stesso lavoro per tutta la vita, per quasi quarantanni è infelicemente sposato alla stessa donna, ha sporadici contatti con l'amata figlia e per i suoi genitori è un estraneo, per sua ammissione ha soltanto due amici, uno dei quali morto in gioventù. Non sembra materia troppo promettente per un romanzo e tuttavia, in qualche modo, quasi miracoloso, John Williams fa della vita di William Stoner una storia appassionante, profonda e straziante. Come riesce l'autore in questo miracolo letterario?

Perché leggerlo?

Questo romanzo è stato definito da molti critici perfetto. Ma come si fa a considerare perfetto un romanzo dove apparentemente non succede nulla? In realtà e’ molto avvincente: ti prende per mano e di porta dentro le trasformazioni di un uomo, le sue scelte, il suo carattere e ci mostra come la vita di ognuno di noi può essere un romanzo, perché in ognuno di noi c è il mistero e la profondità dello spirito.
Lettura consigliabile a chi pensa che la vera vita sia solo quella dei numeri uno, dei campioni, dei divi delle “celebrities”.
Consigliato da Luigi

Degente presso:

oppure se non hai trovato il libro che vorresti leggere
Richiedi un libro non presente nel nostro catalogo