“Più forti insieme”, il grazie dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bologna

19 Settembre 2020

“Grazie alla Fondazione Sant’Orsola per essere stata al nostro fianco nell’emergenza, ascoltando le esigenze degli infermieri e dandovi risposta con tempestività, creatività e concretezza”. Così recita la pergamena che durante l’Assemblea annuale l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bologna ha consegnato al presidente della Fondazione Sant’Orsola Giacomo Faldella per i servizi realizzati grazie alla campagna “Più forti insieme”.
“Grazie alle donazioni arrivate dai bolognesi – ha ringraziato il professor Faldella – siamo riusciti a mettere in campo gesti concreti di aiuto e sostegno nati cercando sempre di ascoltare le vostre esigenze e i bisogno che rimanevano senza risposta. Questo è per noi essere una fondazione di partecipazione: ascoltare, innanzitutto, e continuare a farlo anche dopo aver messo in campo i progetti, per capire se davvero vanno nella direzione giusta”.
Durante il pomeriggio sono stati premiati numerosi infermieri per il contributo dato nella lotta al Coronavirus e un grazie spontaneo alla Fondazione Sant’Orsola è venuto anche da tanti di loro, per gli alloggi gratuiti in albergo, i tablet per i pazienti, il taxi a un euro. Un legame che si è creato e che sentiamo nostra responsabilità continuare a coltivare.

Bologna, 18/09/2020.
Assemblea ordinaria degli Iscritti agli Albi Professionali (Infermieri e Infermieri Pediatrici) dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Bologna (OPI BO) – anno 2020.
Consegna di una targa encomio agli infermieri dei reparti impegnati nell’emergenza Coronavirus nella provincia di Bologna.
Foto Paolo Righi