Libri in corsia

In ospedale si può trovare il tempo, che la quotidianità spesso fa scomparire, anche per leggere. Portare un libro è un’occasione di incontro tra il volontario e il malato e, nello stesso tempo, tra chi leggerà e le pagine del libro.

 

Libri in corsia

Orario: 8.30-18.30, dal lunedì alla domenica

Almeno un turno di 2 ore, almeno 1 volta/settimana

Uomini e donne, di qualsiasi età

 

I volontari della Fondazione, in base alle proprie attitudini

  • catalogheranno il libri presenti nelle librerie di reparto realizzate dal personale nel corso degli anni;
  • selezioneranno i libri donati a Libreriecoop per il progetto Bookcrossing e riforniranno i 10 totem posizionati in altrettante sale d’attesa del Policlinico;
  • animeranno la lettura in diversi reparti (per ora ne sono stati selezionati sei), portando i libri al letto del paziente, consigliando letture, leggendo qualche pagina a chi fatica a farlo;
  • aiuteranno i pazienti a trovare il libro che desiderano leggere, grazie alla catalogazione realizzata e alla disponibilità della Fondazione per acquistare i volumi mancanti, che arricchiranno poi le librerie dei reparti.

 

Leggi le notizie sul progetto

31 gennaio 2020 – Quaranta volontari per una biblioteca grande come l’ospedale

 

Per conoscere l’attività del gruppo segui il blog dei volontari su questo sito

La Fondazione Policlinico Sant’Orsola Onlus ha attualmente attivato tre progetti di volontariato. Uno è dedicato ai libri e alla lettura. La call per partecipare si è chiusa nel dicembre 2019. Terminata la formazione il primo gruppo di volontari ha iniziato il servizio il 13 gennaio, il secondo gruppo subito dopo. Non sono attualmente aperte nuove call.

Per ulteriori informazioni scrivere a volontari@fondazionesantorsola.it