Mi batte forte il tuo cuore

Insieme a te, spostiamo più avanti la frontiera dei trapianti

Con il progetto “Mi batte forte il tuo cuore” desideriamo aumentare il numero di trapianti di cuore realizzati al Policlinico di Sant’Orsola di Bologna. Per farlo abbiamo bisogno di te!

Con il tuo aiuto doteremo infatti l’ospedale di un’innovativa macchina che conserva vivo e battente il cuore prima del trapianto e, se ce n’è bisogno, lo cura.

Il Policlinico di Sant’Orsola di Bologna è l’unico ospedale dell’Emilia-Romagna a eseguire trapianti di cuore ed è in Italia quello con la sopravvivenza post-trapianto più alta. Vogliamo che sempre più persone possano usufruire di questa eccellenza nella cura.

La macchina, chiamata “Organ care system”, di cui solo altri due ospedali in Italia dispongono, è un dispositivo innovativo e all’avanguardia che si prende cura dell’organo prelevato.

Servono 274.500 euro per portarla al Sant’Orsola, una cifra ambiziosa – come ambizioso è ciò che permette di fare – che possiamo raccogliere solo grazie al tuo contributo.





Davide Pacini, direttore di Cardiochirurgia, e Luciano Potena, dirigente della Fase pre-chirugica dello scompenso cardiaco avanzato raccontano “Mi batte forte il tuo cuore”

Io dono perché

Uno strappo e un gesto che lo riempie

Quando mi è stato raccontato il progetto, è stato immediato pensare a quanto questo strumento avrebbe inciso sulla storia di molte persone.