‘Seguimi’ per una radioterapia più sicura ed efficace, l’obiettivo si avvicina sempre più

11 Ottobre 2020

Ugo, Lucia Letizia, Marino, Maria, Pietro, Federica. E ancora Marina, Carlotta, Norberto e Fabrizia. Venerdì, in un giorno solo, sono arrivate ben 10 donazioni. Prosegue e si avvicina ogni giorno all’obiettivo la raccolta fondi per portare entro la fine dell’anno al Sant’Orsola un lettino digitale, super innovativo, capace di rendere la radioterapia più sicura ed efficace soprattutto per i pazienti pediatrici e per alcune forme particolarmente gravi di leucemia. Ora l’importante è non fermarsi e coinvolgere sempre nuove persone nella raccolta.

 

Questo lettino grazie ad una serie di sensori e all’integrazione tra le immagini del paziente sdraiato sul lettino e le immagini TAC di pianificazioni della terapia, permette di centrare automaticamente il fascio di radiazioni sul tumore, grazie all’ausilio di guide laser e di mantenere questa centratura anche a fronte di eventuali movimenti del paziente, grazie alla possibilità di effettuare conseguenti movimenti automatici. Per saperne di più e per scoprire come aiutarci a raggiungere l’obiettivo vai alla pagina del progetto Seguimi.