PROVO A DIRLO CON UN LIBRO

In ospedale non sempre è possibile avere qualcuno a fianco, ma un buon libro può fare compagnia e riempire il tempo che si ha a disposizione: il volontario diventa un compagno di viaggio consigliando e portando il libro in corsia a chi lo richiede

 

Il servizio Libri in corsia viene rimodulato visti i risvolti dell’emergenza che ancora oggi limita l’accesso ai reparti di persone e oggetti e la possibilità di scambiarsi i libri.

Ad inizio dicembre 2020 abbiamo lanciato una nuova iniziativa “Provo a dirlo con un libro”, sviluppato insieme ai volontari grazie alle donazioni che arrivano per il progetto regaliamo un libro nuovo al paziente che ne fa richiesta e rimaniamo a sua disposizione per consigli di lettura. Un modo per andare oltre l’emergenza e continuare a mandare un messaggio di vicinanza a chi è qui ricoverato. Un libro è un incontro e ogni pagina auguriamo possa regalare momenti di quotidianità ed emozioni.

DOVE

l’attività viene svolta all’interno del Sant’Orsola

QUANDO

tra lunedì a domenica, tra le 8.00 e le 19.00

ATTIVITÀ (si può partecipare a una o più di queste attività)

  • redazione recensione libri
  • interazione con il paziente (risposta alle richieste via mail/telefono)
  • acquisto e consegna dei libri in reparto (attività svolta insieme da due volontari)

 

Scopri di più sul progetto “Provo a dirlo con un libro”: clicca qui

 

Vuoi diventare un volontario? unisciti a noi, compila qui la Scheda di adesione 🙂